Quanto guadagnano le Forze di Polizia in Europa?

Quanto guadagnano le Forze di Polizia in Europa?

Qual è la differenza tra lo stipendio dei poliziotti italiani e quello percepito dai colleghi europei? Scopriamolo.

È interessante capire qual è la differenza tra lo stipendio di un poliziotto impiegato in Italia e quello di un suo collega europeo. Come è noto, infatti, lo stipendio della Polizia di Stato ha beneficiato di un aumento con il rinnovo del contratto per il triennio 2016-2018 con il quale sono stati incrementati gli importi della retribuzione tabellare e delle varie indennità accessorie, come ad esempio il compenso per il lavoro straordinario.

Ad oggi un poliziotto guadagna circa 1.200€ netti nel ruolo di agente, mentre un ispettore guadagna - tolte le indennità accessorie - circa 1.400€ netti. Secondo il personale in servizio nella Polizia di Stato, però, quanto fatto con il rinnovo del contratto (e con il precedente riordino delle carriere) non è stato sufficiente per garantire degli stipendi adeguato al ruolo e alla responsabilità ricoperta.

A tal proposito c’è chi prende come riferimento il resto dei Paesi europei dove solitamente le Forze di Polizia percepiscono degli stipendi migliori rispetto ai poliziotti europei. Ma quanto c’è di vero in tutto questo? Per scoprirlo abbiamo deciso di analizzare gli importi delle retribuzioni riconosciute ai poliziotti (o comunque a coloro che svolgono delle funzioni analoghe a quelle della Polizia di Stato italiana) nei vari Paesi europei.

Retribuzioni che poi potrete confrontare con gli stipendi percepiti dai poliziotti italiani che potete consultare nel nostro articolo di approfondimento.

Quanto guadagnano le forze di Polizia in Europa?

Partiamo - per ordine alfabetico - dall’analizzare quanto percepito dai poliziotti albanesi. Questi non sono di certo tra quelli a percepire lo stipendio più elevato in Europa visto che la loro retribuzione è persino più bassa di quella dei “colleghi” delle vicine Bosnia-Erzegovina, Kosovo e Montenegro dove un ispettore di Polizia guadagna rispettivamente 380€, 478€ e 697€.

In Albania, invece, lo stipendio percepito da un ispettore è decisamente più basso perché stiamo a 317€; più alta naturalmente la retribuzione riconosciuta ai funzionari (789€ lordi) mentre nel resto dei Paesi balcanici lo stipendio di questi può raggiungere i 1.037€ lordi.

In quest’area quindi le retribuzioni dei poliziotti sono molto più basse rispetto a quanto percepito in Italia, tuttavia c’è da ricordare che gli stipendi sono equiparati al costo della vita, il che è molto basso nei Paesi balcanici.

Gli stipendi aumentano per quei Paesi dove il costo della vita è più elevato; ad esempio, in Austria un poliziotto parte da uno stipendio di 2.100€, mentre in Irlanda il salario parte da 1.600€ appena usciti dall’accademia e in soli 8 anni di servizio può raggiungere i 2.643€.

Guardando ai Paesi più vicini a noi notiamo che in Germania un agente parte da uno stipendio di 1.600€ (per un livello A7) per poi arrivare a 2.533€ in caso di progressione ad un livello A9. In Germania, inoltre, è prevista un’ulteriore indennità mensile (pari a circa 170,00€) per quei poliziotti che lavorano a stretto contatto con la popolazione.

Molto elevati anche gli stipendi percepiti dai poliziotti del Belgio (si parte da 1.755€ per arrivare a 2.478€ nel giro di pochi anni), mentre in Francia siamo ad un livello leggermente inferiore: 1.683€ netti in partenza, per un incremento a 2.198€ dopo pochi anni di servizio.

In Inghilterra la paga iniziale di un agente è di circa 1.962€ al mese. Qui inoltre ci sono delle particolari agevolazioni come ad esempio la gratifica annuale di 6.000€ per coloro che lavorano nelle grandi città, il trasporto gratuito su tutti i mezzi pubblici e la possibilità di acquistare una casa ad un tasso particolarmente agevolato.

Volendo trovare dei Paesi simili all’Italia possiamo guardare alla Spagna o all’Olanda, dove il guadagno di un poliziotto parte da uno standard variabile tra i 1.300€ e i 1.500€ mensili.

Concludendo possiamo dire che il nostro Paese non è certamente quello dove i poliziotti - nonché il resto delle Forze dell’Ordine - guadagnano di più, tuttavia ci sono anche dei “colleghi” che se la passano peggio.

Ciò non toglie comunque la necessità che le retribuzioni delle Forze dell’Ordine italiane possano beneficiare di un ulteriore incremento; a tal proposito ricordiamo che è stato lo stesso Governo attualmente in carica nel contratto sottoscritto da Lega e Movimento 5 Stelle a promettere una valorizzazione economica per poliziotti e Forze dell’Ordine.

Argomenti correlati: Polizia di Stato Stipendio