Quanto guadagna un Vigile del Fuoco? Stipendi aggiornati con il nuovo contratto

Quanto guadagna un Vigile del Fuoco? Stipendi aggiornati con il nuovo contratto

Il rinnovo del contratto ha aggiornato gli stipendi per il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco; ecco quanto si guadagna dal 2018.

Gli stipendi dei vigili del fuoco sono stati recentemente aggiornati - così come quelli delle Forze Armate e di Polizia e del resto dei comparti della Pubblica Amministrazione - con il rinnovo del contratto.

In media grazie al rinnovo del contratto del comparto Vigili del Fuoco soccorso pubblico e difesa civile - valido per il triennio 2016/2018 - la parte fissa della retribuzione è stata aumentata del 3,48%, in linea con gli altri comparti della Pubblica Amministrazione; ciò ha portato ad un aumento in busta paga di oltre 84€ mensili.

Ma con il rinnovo del contratto è stata incrementata anche l’indennità di rischio, aumentata di 79,60€ mensili (lordi) per tutti i ruoli e le qualifiche dei Vigili del Fuoco.

Inoltre è stato riconosciuto anche un assegno di specificità in base al ruolo, al grado di anzianità e alla responsabilità; ecco perché capire effettivamente quanto guadagna un vigile del fuoco non è semplice visto che sul suo stipendio influiscono diverse voci.

Tuttavia se siete curiosi di saperlo qui siete nel posto giusto perché trovate tutte le novità introdotte dal nuovo contratto; una guida utile per scoprire qual è lo stipendio dei Vigili del Fuoco adesso che il CCNL 2016-2018 è entrato in vigore.

Stipendio tabellare

Come anticipato la retribuzione tabellare dei Vigili del Fuoco è stata incrementata del 3,48% per ogni ruolo e ciò naturalmente ha comportato un aumento maggiore per coloro che percepivano uno stipendio più alto.

Ad esempio se per il grado più basso dei Vigili del Fuoco c’è stato un incremento lordo di 66,85€ (dal 2018), mentre per un Sostituto Direttore Antincendi Capo si sale a 84,79€.

L’aumento medio comunque è di circa 84€ lordi mensili, il che ha portato la retribuzione tabellare lorda, per dodici mensilità (alle quali aggiungere la tredicesima) a raggiungere le cifre indicate nella tabella successiva:

STIPENDI TABELLARI VIGILI DEL FUOCO
Ruolo Stipendio tabellare lordo 2018 (euro)
RUOLO DEI VIGILI DEL FUOCO
Vigile del fuoco 19.070,65
Vigile del fuoco qualificato 19.603,86
Vigile del fuoco esperto 19.781,51
Vigile del fuoco coordinatore 19.959,30
Vigile del fuoco coordinatore (con scatto convenzionale) 20.128,15
RUOLO DEI CAPI SQUADRA E CAPI REPARTO
Capo squadra 20.655,08
Capo squadra esperto 20.832,73
Capo squadra esperto (con scatto convenzionale) 21.001,60
Capo reparto 21.221,15
Capo reparto esperto 21.505,64
Capo reparto esperto (con scatto convenzionale) 21.674,50
RUOLO DEGLI ISPETTORI E DEI SOSTITUTI DIRETTORI
Vice Ispettore antincendi 20.972,18
Ispettore antincendi 21.861,07
Ispettore antincendi esperto 22.216,50
Ispettore antincendi esperto (con scatto convenzionale) 22.449,17
Sostituto direttore antincendi Capo 24.186,11
Sostituto direttore antincendi Capo (con scatto convenzionale) 26.456,06
RUOLO DEI VIGILI DEL FUOCO SERVIZIO ANTINCENDIO BOSCHIVO (AIB)
Vigile del fuoco qualificato AIB 19.603,86
Vigile del fuoco esperto AIB 19.781,51
Vigile del fuoco coordinatore AIB 19.959,30
Vigile del fuoco coordinatore AIB (con scatto convenzionale) 20.128,15
RUOLO DEI CAPI SQUADRA E CAPI REPARTO AIB
Capo squadra AIB 20.655,08
Capo reparto AIB 21.221,15
Capo reparto esperto AIB 21.505,64
Capo reparto esperto AIB (con scatto convenzionale) 21.674,50
RUOLO DEGLI ISPETTORI E DEI SOSTITUTI DIRETTORI AIB
Vice ispettore antincendi AIB 20.972,18
Ispettore antincendi AIB 21.861,07
Sostituto direttore antincendi AIB 22.635,74
Sostituto direttore antincendi Capo AIB 24.186,11
Sostituto direttore antincendi Capo esperto AIB (con scatto convenzionale) 26.452,46

Indennità di rischio

Il nuovo contratto - e successivamente il DPR 47/2018 con il quale è stato recepito l’accordo sindacale per il personale non direttivo e non dirigente del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco per la valorizzazione a livello retributivo delle peculiari condizioni di impiego - ha incrementato anche l’indennità di rischio riconosciuta per tredici mensilità ai ruoli non direttivi e non dirigenti dei Vigili del Fuoco che espletano funzioni tecnico-operative.

Ecco una tabella con gli importi aggiornati al 2018.

INDENNITÀ DI RISCHIO VIGILI DEL FUOCO
Ruolo Indennità di rischio 2018 (euro)
RUOLO DEI VIGILI DEL FUOCO
Vigile del fuoco 518,54
Vigile del fuoco qualificato 518,54
Vigile del fuoco esperto 518,54
Vigile del fuoco coordinatore 518,54
Vigile del fuoco coordinatore (con scatto convenzionale) 518,54
RUOLO DEI CAPI SQUADRA E CAPI REPARTO
Capo squadra 600,57
Capo squadra esperto 600,57
Capo squadra esperto (con scatto convenzionale) 600,57
Capo reparto 630,74
Capo reparto esperto 630,74
Capo reparto esperto (con scatto convenzionale) 630,74
RUOLO DEGLI ISPETTORI E DEI SOSTITUTI DIRETTORI
Vice Ispettore antincendi 630,74
Ispettore antincendi 630,74
Ispettore antincendi esperto 630,74
Ispettore antincendi esperto (con scatto convenzionale) 688,40
Sostituto direttore antincendi Capo 736,71
Sostituto direttore antincendi Capo (con scatto convenzionale) 796,85
RUOLO DEI VIGILI DEL FUOCO SERVIZIO ANTINCENDIO BOSCHIVO (AIB)
Vigile del fuoco qualificato AIB 518,54
Vigile del fuoco esperto AIB 518,54
Vigile del fuoco coordinatore AIB 518,54
Vigile del fuoco coordinatore AIB (con scatto convenzionale) 518,54
RUOLO DEI CAPI SQUADRA E CAPI REPARTO AIB
Capo squadra AIB 600,57
Capo reparto AIB 630,74
Capo reparto esperto AIB 630,74
Capo reparto esperto AIB (con scatto convenzionale) 630,74
RUOLO DEGLI ISPETTORI E DEI SOSTITUTI DIRETTORI AIB
Vice ispettore antincendi AIB 630,74
Ispettore antincendi AIB 630,74
Sostituto direttore antincendi AIB 688,40
Sostituto direttore antincendi Capo AIB 736,71
Sostituto direttore antincendi Capo esperto AIB (con scatto convenzionale) 796,85

Assegno di specificità

Sempre il suddetto DPR 47/2018 riconosce al personale dei Vigili del Fuoco un assegno di specificità per un importo che varia in ragione al ruolo, al grado di responsabilità e dell’anzianità di servizio.

Gli importi lordi sono indicati nella tabella successiva:

ASSEGNO DI SPECIFICITÀ VIGILI DEL FUOCO
Ruoli Anzianità pari o maggiore ai 14 anni Anzianità pari o maggiore di 22 anni Anzianità pari o maggiore ai 28 anni
Sostituto direttore antincendi capo esperto 109,85 167,38 208,71
Sostituto direttore antincendi capo 96,92 147,69 184,15
Sostituto direttore antincendi 90,46 137,85 171,88
Ispettore antincendi esperto (con scatto convenzionale) 90,46 137,85 171,88
Ispettore antincendi esperto 84,00 128,00 159,60
Ispettore antincendi 84,00 128,00 159,60
Vice ispettore antincendi 84,00 128,00 159,60
Sostituto direttore antincendi capo esperto AIB 109,85 167,38 208,71
Sostituto direttore antincendi capo AIB 96,92 147,69 184,15
Sostituto direttore antincendi AIB 90,46 137,85 171,88
Ispettore antincendi AIB 84,00 128,00 159,60
Vice ispettore antincendi AIB 84,00 128,00 159,60
Capo reparto esperto (con scatto convenzionale) 84,00 128,00 159,60
Capo reparto esperto 84,00 128,00 159,60
Capo reparto 84,00 128,00 159,60
Capo squadra esperto (con scatto convenzionale) 77,54 118,15 147,32
Capo squadra esperto 77,54 118,15 147,32
Capo squadra 77,54 118,15 147,32
Capo reparto esperto AIB (con scatto convenzionale) 84,00 128,00 159,60
Capo reparto esperto AIB 84,00 128,00 159,60
Capo reparto AIB 84,00 128,00 159,60
Capo squadra AIB 77,54 118,15 147,32
Vigile del fuoco coordinatore (con scatto convenzionale) 64,62 98,46 122,77
Vigile del fuoco coordinatore 64,62 98,46 122,77
Vigile del fuoco esperto 64,62 98,46 122,77
Vigile del fuoco qualificato 58,15 88,61 110,49
Vigile del fuoco 58,15 88,61 110,49
Vigile del fuoco coordinatore AIB (con scatto convenzionale) 64.62 98,46 122,77
Vigile del fuoco coordinatore AIB 64.62 98,46 122,77
Vigile del fuoco esperto AIB 64.62 98,46 122,77
Vigile del fuoco qualificato AIB 58,15 88,61 110,49

Quanto guadagna un Vigile del Fuoco?

Viste queste informazioni possiamo vedere quanto guadagna in media un vigile del fuoco. Partiamo ad esempio il grado più basso, quello appunto del Vigile del Fuoco semplice per il quale la retribuzione tabellare annua è pari a 19.070,65€, che diviso per 12 mensilità dà come risultato 1.589,16€ lordi.

A questa poi bisogna aggiungere l’indennità di rischio per coloro che svolgono funzioni tecnico-operative, pari a 518,54€. Lo stipendio mensile lordo quindi è di 2.107,70€; per calcolare il netto bisogna sottrarre la quota INPS lato dipendente, il Fondo Credito e l’aliquota Irpef che per il reddito in questione è del 27%.

Per il netto quindi bisogna sottrarre circa 750€ di tasse, con lo stipendio netto mensile che ammonta a poco più di 1.350€.

Quindi potete utilizzare le tabelle sopra indicate per farvi un’idea di qual è lo stipendio per gli altri ruoli dei Vigili del Fuoco, ricordandovi però di trasformarlo da lordo a netto per avere una visione più precisa in merito.

Argomenti correlati: Stipendio